Tag Archives: m5s

Il Grafo Sociale di Facebook

Il Grafo Sociale

Social Network sono tra i più grandi produttori di dati e, alcuni di questi, sono accessibili pubblicamente tramite delle API [1].

Uno dei più noti social network è Facebook il quale basa i suoi dati sul “Social Graph”, ovvero una rappresentazione a grafo delle informazioni composta da: nodi, collegamenti e campi.

Ad esempio: data una persona è possibile risalire ai suoi post e, in base ai post, è possibile analizzare i commenti collegati al post.

L’idea di base è capire come poter utilizzare i dati disponibili per analizzare i metodi di comunicazione impiegati sulle pagine Facebook. Come esempio di studio, attraverso un’indagine sul numero di post e di like ricevuti, sono state analizzate le pagine di Salvini, Renzi e del M5S.

Salvini vs Renzi vs M5S

Il primo grafico mostra la distribuzione del numero di post raggruppati per anno di pubblicazione.

In totale dal 2010, i grillini hanno pubblicato 21.931 post, Salvini 16.007 e Renzi in ultima posizione con 3.742 post.

Il secondo grafico analizza invece la distribuzione del numero di like ricevuti sui post pubblicati, sempre raggruppati per anno di riferimento.

In questo caso, la situazione cambia drasticamente e, in prima posizione, sale Salvini con 50 milioni di like, in seconda Renzi con 10 Milioni di like e infine il Movimento 5 Stelle con 4 milioni.

Analisi dei “picchi” di likes

Osservando con maggior dettaglio l’andamento dei like ricevuti da Salvini, pagina Facebook con maggior numero di like, si nota a livello macro una crescita repentina avviata nel 2013, anno in cui diventa segretario della Lega Nord, a discapito di Umberto Bossi. Raggiunge il picco nel 2015 come antagonista di Matteo Renzi (Presidente del Consiglio dal 2014), dopodiché inizia la discesa. Ma più della discesa, quello che incuriosisce sono i “picchi”…

Analizzando i post con maggior numero di like presenti sui 4 picchi individuati, troviamo:

  • Ottobre 2014, 90.000 like –  Uno STUPRATORE tunisino di 28 anni, già in galera per violenza sessuale, è evaso dal carcere di Pordenone e ha violentato una ragazza di 28 anni. È stato arrestato. Fossi ministro, applicherei (come già sperimentato in numerosi Paesi europei) la CASTRAZIONE CHIMICA e poi lo rimanderei in Tunisia. Che dite?
  • Aprile 2015, 135.000 like – Ragazzi, da non credere! Ascoltate e divulgate.Sabato e domenica tutti in piazza, vieni a firmare. (Post associato ad un video in cui vengono intervistate due minorenni rom che si vantavano di rubare).
  • Giugno 2015, 97.550 like – Una mamma di 41 anni, separata e con due figli, si è impiccata vicino a Bologna. Le avevano staccato il gas, e per luglio rischiava lo sfratto.Una preghiera per questa mamma, un abbraccio ai suoi due cuccioli di 10 e 11 anni che non lasceremo soli, e tanta rabbia. Stato italiano, dove sei?
  • Novembre 2015, 95.484 like – Da FARE SUBITO.Sostegno militare alla Russia per annientare l’ISIS, controllo delle frontiere, blocco degli sbarchi ed espulsione dei clandestini, verifica a tappeto di tutte le occupazioni abusive nei nostri quartieri popolari, da Milano a Palermo. Ci hanno dichiarato GUERRA. E alla guerra non si risponde con le chiacchiere di Renzi e dell’inutile Alfano

Tutti argomenti relativi al tema dell’immigrazione.

In generale, la possibilità di interrogare i dati messi a disposizione dai Social Network apre un’infinita serie di analisi. Sarebbe stato interessante, ad esempio, indagare meglio le persone che hanno messo tutti quei like ai post di Salvini. Il numero di like ricevuti, sui post tra il 2014 e il 2015, sono pari ai like che in media riceve il Presidente Obama ai suoi post…

Purtroppo o per fortuna, per questioni di privacy, Facebook non permette l’accesso completo alle informazioni personali, resta un pò il dubbio che dietro a tutti quei like ci siano persone vere o programmi creati ad hoc.


Riferimenti:

  1. API Facebook

Codice GitHub:

Le fonti e il codice utilizzato sono stati pubblicati al seguente repository: od_facebook